Laurea in Medicina e Chirurgia all’Università di Torino con votazione 110/110. Dal 66 al ’67 studio e attività presso il Karolinska Institut di Stoccolma (Svezia) per ricerca sulla biochimica dei neuroni cerebrali. Nel 1969 studio presso il Bunge Institut di Anversa(Belgio) ricerca su patologia muscolare. Dal ’71 all’89 aiuto nella divisione di Neurologia Ospedale di Cuneo. Dall’89 al 2000 primario divisione Neurologia Ospedale Savigliano.Dal ’72 al ’94 docente universitario Università di Torino. Autore di 50 pubblicazioni scientifiche di argomento neurologico. Da alcuni anni si occupa di studi storici che hanno portato alla pubblicazione del saggio storico “Matteo Danna Minister Herectus. Consigliere di S.A.R.” e del romanzo storico “Fede Politica Medicina nella Torino del ‘600″ed. Primalpe. Per “La Guida” ha scritto 13 articoli di uno studio sull’archivio della famiglia Pastore dal ‘600 al ‘900.