“Oscar Farinetti nasce ad Alba nel 1954, dove si diploma al Liceo Classico Govone. Frequenta per quattro anni la Facoltà di Economia e Commercio a Torino, ma sospende gli studi a sette esami dalla laurea per incominciare a lavorare nell’azienda del padre Paolo. Tra il 1978 ed il 1988 si occupa di cibo, nei supermercati di famiglia. Nel 1989 lancia la catena Unieuro, occupandosi di elettrodomestici ed elettronica. Nel 2003 vende l’azienda e decide di tornare al mondo del cibo. Nel 2004 fonda Eataly ed entra in partecipazione in numerose aziende di produzione di cibi e bevande di qualità. E’ sposato con Graziella dal 1978. Insieme hanno tre figli che oggi lavorano nel gruppo Eataly. Nel 2008 scrive “ Coccodè” il suo marketing-pensiero, pubblicato da Giunti a gennaio 2009. Nello stesso anno esce la sua biografia per Sperling & Kupfer, “Il mercante di utopie” di Anna Sartorio. Nel 2011 scrive “7 mosse per l’Italia” e nel 2012 il capitolo dedicato all’Armonia in “ lezioni di cittadinanza” per Edizioni Gruppo Abele.”- biografia tratta dal libro “Storie di coraggio”