Oscar Barile vive da sempre su una collina di Sinio battuta dal vento ed è, da quasi quarant’anni, dipendente del Comune stesso. La grande passione della sua vita è il teatro che lo ha portato a fondare, con alcuni amici, il gruppo di Sinio ed a diventarne prima attore e regista e poi anche autore dei testi messi in scena. Nel 1985 ha lanciato l’iniziativa “Il tuo posto a teatro” per il restauro della sala teatrale sita nella settecentesca Chiesa della Confraternita dei Battuti. La chiesa, al termine della ristrutturazione, è diventata IL NOSTRO TEATRO, piccola ed accogliente sala sede della Compagnia, che la Compagnia stessa ha provveduto a ristrutturare (negli anni dal 1985 al 1990) in collaborazione col Comune e con la popolazione di Sinio ed a far diventare un minuscolo gioiello in cui Oscar Barile prova, recita, organizza rassegne, concerti, incontri e convegni.

Curriculum