Nata a Cuneo nel 1965 si è laureata in Lettere Moderne presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino nell’anno accademico 1991-1992. Dal 1996 è bibliotecaria e ricercatrice presso l’Istituto storico della resistenza e della società contemporanea in provincia di Cuneo. Attività svolte in ambito lavorativo: Biblioteca, cura editoriale della rivista semestrale “Il presente e la storia”, ricerca storica rivolta soprattutto agli ambiti sociali. Pubblicazioni principali: – “Un particolare passato”. La società artiste e operaie di Cuneo 1952-1992, Cuneo, Tip. Ghibaudo, 1998; – Societa Artisti ed Operai. Cuneo, 1851-2001, Cuneo, Aut Aut, 2001; – Ai confini del regno. Vivere a Entracque tra Ottocento e Novecento, Peveragno, Blu Edizioni, 2001; – Lo sguardo di Leonilda. Una fotografa ambulante di cento anni fa, Cuneo, +eventi, 2003 – Incontrarsi in città: associazioni, circoli, caffè, osterie, in Novecento a Cuneo. Studi sull’ottavo secolo della città, Torino, Gruppo Abele, 2000 – Scrivere libri, leggere libri. Sensazioni in margine alla biblioteca dello scrittore, in Nuto Revelli, percorsi di memoria, Cuneo, Istituto storico della resistenza, 1999 – Un ragazzo di temperamento, in Dino Giacosa. Le solitudini, le passioni, Torino, Edizioni Gruppo Abele, 2005 – Finimondi, Torino, Blu edizioni, 2006 [romanzo] – Hanno sparato a un aquilone. Una storia del ’44, Cuneo, Primalpe, 2011 – N.N. Storie di trovatelli in provincia di Cuneo tra Ottocento e Novecento, Cuneo, Primalpe, 2014