L’Accademia teatrale Giovanni Toselli di Cuneo compie 32 anni ed ha sede in Via Amedeo Rossi n. 16 a Cuneo, nel suo lungo percorso di insegnamento, l’Accademia ha diplomato ed iniziato alla professione innumerevoli alunni. Le numerosissime produzioni artistiche della Scuola hanno toccato gli argomenti più vari, con particolare attenzione a quelli sociali e storici, per tutti ne citiamo soltanto una minima parte: – L’Anello Forte da Nuto Revelli – Rinaldo in Campo da Garinei e Giovannini – Un lungo viaggio tra musica e parole (con il Coro di Monserrato, Scuola Media di Cuneo) – Tutto ciò che vale (Vita privata e pubblica di Duccio Galimberti) – L’Istruttoria da Peter Weiss – E siccome non c’erano speranze di Bertolt Brecht – Era un freddo giorno di sole (analisi di un eccidio) – Qualcuno troverà il mio nome. (Narrativa su Lidia Rolfi) – Libertà va cercando ch’è sì cara (Festa sulla liberazione) Spettacoli di satira: – Le due Orfanelle da Eugène Cormon e Adolphe d’Ennery – I Miserabili da Victor Hugo – Sganarello (ovvero il cornuto immaginario) Più specifici per bambini: – Il Pesciolino nero libera interpretazione da Samad Behrangi – Bonaventura da Sergio Tofano – Alice nel paese delle meraviglie da Lewis Carroll – Cenerentula – adattamento – Pinocchio – adattamento Questa non è che una minima parte del percorso d’Accademia che realizza circa quattro spettacoli per anno scolastico. Il nostro cofondatore Michele Viale , con Chiara Giordanengo, ha creato questa Scuola di Teatro e l’ha seguita con affetto e passione fino al 2010.