Nato a Borgo S. Dalmazzo ha trascorso la sua infanzia a Demonte dove il papà Luigi svolgeva la mansione di Capostazione della storica tramvia Cuneo – Borgo S. D. – Demonte gestita dalla Società Fratelli Vigna-Taglianti di Borgo S. Dalmazzo. Dopo le travagliate scuole elementari, frequentate a Demonte nel periodo bellico, ha proseguito gli studi a Mondovì ed a Torino dove ha svolto, come dipendente FIAT, l’attività di insegnante di tecnologia meccanica ed elettrotecnica. Responsabile di grandi impianti e complessi macchinari elettromeccanici per il funzionamento della acciaieria FIAT Ferriere Piemontesi. Dal padre, appassionato di storia, ha appreso quella di Demonte e dell’intera valle. Nell’età della pensione è ritornato a Demonte ricordando la Maestra Laura Ansaldi che rispondeva ai suoi numerosi “perché?”. Trascorre il tempo libero in ricerche storiche, condividendo con i residenti ed i turisti la storia e le meraviglie della stupenda valle Stura.