700 anni di storia dell’Ospedale e della Confraternita di Santa Croce

Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Mentre in città sta entrando nel vivo la discussione sul nuovo ospedale di Cuneo, l’incontro con Giovanni Cerutti all’Unitre ripercorre la storia dei 700 anni di vita dell’ospedale Santa Croce, cominciando dalla sua fondazione, avvenuta il 16 maggio 1319 ad opera di Guarnerio de Pozzolo. Fino al 1895 l’ospedale fu gestito dalla Confraternita di Santa Croce, che aveva attivato anche altre opere di carità, come l’accoglienza dei neonati abbandonati dai genitori e il prestito di denaro su pegno del Monte di Pietà. Nel Settecento, la Confraternita realizzò il grande edificio ospedaliero in via Santa Croce, che fu l’ospedale di Cuneo fino al 1960, quando venne inaugurato l’attuale ospedale in via Coppino. In passato, l’ospedale Santa Croce riusciva a funzionare senza far pagare gli utenti, grazie ai redditi dei beni immobili ricevuti in eredità e alle generose offerte di tanti cuneesi.

RELATORE
Giovanni CERUTTI

Torna in cima