“C’era una volta….l’uomo in Occitania”

Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Così i nonni iniziavano il racconto delle storie che raccontavano ai nipotini e così, con Delia, abbiamo voluto iniziare il racconto della storia dell’uomo in Occitania. Una storia che viene sistematicamente dimenticata dai programmi scolastici, ma che riteniamo importante far conoscere ai giovani delle ultime classi elementari, e a quelli delle scuole medie, in quanto è la Storia del nostro territorio, è quella della nostra gente. I dati, che sono serviti per mettere insieme questa piccola sintesi della preistoria occitana, li abbiamo raccolti visitando innumerevoli musei e siti archeologici del sud della Francia e li proponiamo per far conoscere come e quanto, in tutti i campi, la gente che ha vissuto su queste terre è stata capace di creare, inventandole dal niente, tutte quelle cose che, nell’insieme, hanno contribuito a formare la civiltà mittel europea. Per presentare poi l’argomento si è creduto bene dividere la storia in tre capitoli che, almeno nelle nostre intenzioni, vorrebbero, nel primo, far conoscere l’Occitania descrivendola con le parole di Yves Roquette e una cinquantina di immagini del paesaggio occitano; nel secondo con una sintesi, realizzata sugli ultimi dati trovati dagli archeologi, della storia della vita sulla terra fino alla comparsa dell’uomo e, infine, la preistoria occitana, dai primi reperti “umani” rinvenuti nel Midì francese fino all’occupazione romana.

RELATORE: Franco ACTIS ALESINA

Torna in cima