Le ventre de l’Atlantique-Fatou Diome

Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Un romanzo autobiografico, di Fatou Diome. Segbedij racconterà le sue origini, la sua filiazione, il suo percorso e la sua ricerca di una autodeterminazione che è riuscita a trovare esiliandosi e buttandosi in vari lavori e negli studi. Il romanzo è un ritratto della vita di emigrati africani in occidente e particolarmente in Francia, le problematiche uguali nei vari paesi dell’occidente… “Distillando illusione e speranza, Le Ventre de l’Atlantique porta, tra l’Europa e l’Africa, dei destini contrastati. Anche se la sofferenza di quelli che rimangono resta indicibile, si tratta di partire, vogare, rischiarsi, libero come un’alga, nelle correnti dell’Atlantico.” Segbedij parlerà poi delle figure dell’emigrante, chi sono le persone che partono e perché partono? Parlerà della Partenza, del Soggiorno, delle aspettative dei famigliari, amici e conoscenti, del ritornare o non ritornare nel suo paese di origine. Farà un accenno anche sulle alternative della migrazione all’interno degli stati o anche dell’immigrazione all’interno del continente. Infine farà una conclusione piuttosto personale, frutto delle sue riflessioni sul fenomeno sociale dell’immigrazione, sociale certo ma intrinsecamente legato a numerosi motivi politici e economici.

RELATORE: Ferdinand SEGBEDJI

Torna in cima