Giancarlo Cagnoni: “Una storia fantastica….una nave fantasma: l’Atocha, un uomo determinato, una frase: Today’s the Day”

Caricamento Eventi

Il viaggio di Cristoforo Colombo ha aperto la via ad un proficuo traffico marino tra la Spagna ed il nuovo mondo. Questi viaggi erano sempre ad alto rischio per le condizioni meteorologiche spesso estreme e per le difficoltà di sopravvivenza nei viaggi molto lunghi. Il numero dei naufragi era altissimo ed ancora oggi centinaia di navi giacciono dimenticate sul fondo del mare.   Un uomo ha dedicato 16 anni della sua vita alla ricerca di un galeone carico di tesori. “Today’s the day – Oggi è il giorno giusto” era la frase che Mel Fisher ripeteva ogni mattina a sua moglie prima d’iniziare le ricerche dell’Atocha, il galeone che lo aspettava da più di trecentocinquant’anni.

Torna in cima