CIAD la festa del Gerewol (settembre 2018)

Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Il Ciad è uno Stato africano tra Deserto del Sahara e la fascia di Savana del Sahel, e confina con Libia, Niger, Nigeria, Cameroon, Repubblica Centro Africana e Sudan. Posizione che conferisce al paese spiccata rilevanza geopolitica, che si evidenzia in tensioni integraliste islamiche, in evidenti interessi, economici e strategici, di nuove nazioni extra-africane e da ultimo in flussi migratori interessanti la EU. La minoranza nomade, che riguarda il Ciad così come il Niger, si sposta senza curarsi dei formali confini statuali e ripercorre rotte che da millenni i (nomadi) Peul hanno percorso alla ricerca di pascoli per gli armenti, unica ricchezza ed interesse della loro vita. Ovviamente tali spostamenti territoriali, in virtù di continua transumanza, creano attriti con la popolazione stanziale del Ciad, con cui finiscono per essere in contrasto per l’utilizzo di acqua ed erba verde. L’avanzare del Deserto e il ridursi progressivo della Savana, anche a causa dei cambiamenti climatici, costituisce ulteriore motivo di preoccupazione, non soltanto per chi ha a cuore il nostro Pianeta, ma anche ed in modo particolare per le conseguenze su costumi di vita e sopravvivenza tout court di popolazioni e minoranze. Cultura che non conosce testi scritti e che tramanda il proprio passato e presente solamente per via orale, quella dei Nomadi Wodabee vive anche e soprattutto lo scontrarsi tra tradizione (fortemente sentita e che lega i vari clan e di cui la festa del Gerewol fa parte) e i cambiamenti epocali indotti dal “nuovo” che avanza con la cultura occidentale. Un futuro pertanto incertissimo….con il Gerewol prossima festa folkloristica, priva prospetticamente di reale partecipazione dei Wodabee?

 

RELATORE: Roberto PEANO

Torna in cima