Franco Chittolina: “21 luglio 2020”: rinasce l’Unione Europea (lezione online)

Caricamento Eventi
Forse un giorno gli europei si ricorderanno del Covid-19 non solo per le molte migliaia di morti in Europa ma anche per la rinascita dell’Unione Europea e per la sua ritrovata solidarietà.
Dopo anni di letargo, il 21 luglio 2020 il Consiglio europeo dei Capi di Stato e di governo hanno deciso di accendere un debito comune di 750 miliardi di euro per far fronte alla crisi sanitaria ed economica, aprendo la strada verso l’Unione politica.
Un’opportunità da non sprecare per adesso e per chi verrà dopo di noi.
Torna in cima