Giovanni Cerutti “Cuneo 1946-1961” ricordi e appunti di cronaca

Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

I ricordi degli anni dal 1946 al 1961 trascorsi con la sua famiglia nella piccola Cuneo specchio della grande Italia, raccolti in un libro

perchè “scrivere è cercare meticolosamente di trattenere qualcosa, di far sopravvivere qualcosa: strappare qualche briciola precisa al vuoto che si scava, lasciare, da qualche parte,un solco,  una traccia, un marchio” (Georges Perec in Espèces d’espaces).

Perchè: Della nostra storia nulla vive se non raccontato ( Lalla Romano nel suo libro “Dall’Ombra”) 

 

Torna in cima