Iran: splendore di ieri, contraddizioni di oggi

Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

L’Iran, l’antica Persia, è stato la culla di uno dei più grandi e duraturi imperi della storia e conserva gelosamente le vestigia del passato, degli imperi di Ciro il Grande, di Dario e di Alessandro Magno, che contrastano fortemente con la rivoluzione islamica e la fondazione della Repubblica Teocratica, unico caso su tutta la Terra. Ciò significa che in Iran non si può essere atei ed è obbligatorio il velo, anche per le turiste. Il Governo detta regole ferree, limitando la libertà dei suoi cittadini, soprattutto di sesso femminile; ma è difficile gestire i rapporti umani mentre la modernità bussa alla porta. Lentamente qualcosa sta cambiando e il futuro sarà denso di sorprese.

 

RELATORE: Domenico SANINO

Torna in cima