ANNO ACCADEMICO 2016/2017

PRIMO CICLO

Un film di Sarah Gavron, Suffragette-le donne che hanno cambiato il mondo- : il film ripercorre la storia delle militanti del primissimo movimento femminista, donne costrette ad agire clandestinamente, in lotta per il riconoscimento del diritto di voto, costrette a constatare che la lotta pacifica non porta ad alcun risultato. RELATORE: Enrica GIORDANO

"Per far fronte al cambiamento continuo e alle richieste di competenze sempre più elevate, l’apprendimento non può essere più promosso in una sola fase della vita, ma deve diventare una condizione permanente delle persone, priorità essenziale anche per una completa partecipazione alla vita sociale e per lo sviluppo di una cittadinanza attiva, la coesione sociale [...]

C’è un modo sicuro per scoraggiare quanti speravano che Brexit fosse un’occasione per rilanciare l’Unione Europea: cercare di guadagnare tempo per far perdere slancio al sussulto di volontà riformatrice dalla quale dipende la rifondazione del progetto europeo. Non sorprende che questo sia il modo scelto dalla Gran Bretagna, da sempre maestra nell’ostacolare il processo di [...]

L’uomo o la donna in relazione con

10/11/16 @ 15:30 - 17:00

L’intervento riguarderà essenzialmente quattro aspetti fondamentali della vita di ogni persona, preceduto da una breve presentazione complessiva dell’impianto generale del suo libro "Saggezza di Mondo" 1) La relazione con se stessi: sentimenti – scelte – azioni – atteggiamenti – prospettive – realizzazioni – limiti 2) Relazioni con il prossimo e la società: genitori – figli [...]

La matematica del fiocco di neve

14/11/16 @ 15:30 - 17:00

La matematica non descrive gli oggetti, ma le strutture e le relazioni che intercorrono tra gli oggetti e in tal modo ci aiuta a vedere “quello che non si vede”. Nel 1611 Johan Kepler si trovava a Praga e per Natale donò al suo Benefattore un breve Trattato dal titolo “De nive exangula”. In esso [...]

“L’Elogio della Follia” è un libretto da ridere o è una cosa seria? Erasmo pensa ciò che dice, e dice ciò che pensa, oppure si diverte a rovesciare il mondo, come in una commedia? Certo è che questo libello ebbe subito un grande successo: siamo all'inizio del 1500 e divenne davvero popolare, ma interessò, e [...]

Il XIX secolo è il secolo dell’ottimismo: la scienza promette una vita migliore, la filosofia cerca di collocare ogni evento storico e naturale in un contesto che ne valorizzi la positività, la tecnica lascia intravedere la possibilità di un’esistenza più agevole grazie alle innovazioni che sforna a ritmo incalzante, mentre le ideologie promettono il radioso [...]

Canti della prima e seconda guerra mondiale e canti di Natale RELATORE: Compagnia MUSICALE CUNEESE

"Tutto il mondo è teatro" nel 400° anniversario della morte celebriamo Wiliam Shakespeare Dettaglio Presentazione del Drammaturgoe del teatro elisabettiano seguita dalla lettura e commento di passi tratti da Macbeth. RELATORE: Angela CAVALLO Estella PRONE

San Dalmazzo, giovane romano vissuto nel III secolo d.C., è il primo martire cristiano del territorio cuneese. Egli fece di Pedona (oggi Borgo San Dalmazzo) il centro della sua opera evangelizzatrice e, dopo la sua morte, il suo culto ebbe un’ampia diffusione che si estese ben oltre il territorio cuneese, in Piemonte, Liguria, nell’oltralpe francese [...]

Quando nel 1824 la collezione chiamata drovettiana arrivò a Torino, l’egittologia come disciplina universitaria, stava per nascere. Un Museo, quello delle Antichità Egizie di Torino, che ha dietro di sé una storia lunga e complessa, allo stesso tempo affascinante e avventurosa. Tra convogli carichi di casse provenienti da Livorno e prima ancora da Alessandria d’Egitto, [...]

Un viaggio in Germania tra passato e presente: la capitale federale con il ricordo della distruzione e della ricostruzione dopo la seconda guerra mondiale, la città divisa dal muro abbattuto nel 1989, porta di Brandeburgo....La Kaiser-Wilhelm-Gedächtniskirche (Chiesa commemorativa dell'Imperatore Guglielmo), o semplicemente Gedächtniskirche (Chiesa della Memoria), nel quartiere di Charlottenburg. ... nel 1890, gravemente danneggiata [...]